domenica, novembre 26, 2006

Apologia della terza mano - Stasera replica del 6/10/2005

La terza mano e' quella che ti accarezza i pensieri

La terza mano e' quella che ti coccola nelle lunghe serate invernali

La terza mano e' quella che ti stringe piu forte delle altre due

La terza mano colora di bianco l'umore nero
La terza mano vorrei non fosse piu' la mia


1 Commenti:

Alle 2:17 PM , Anonymous little ha detto...

ma allora me lo fai apposta? già ho pianto la prima volta che l'ho letta...e come mi disse una volta patty (dopo una mia uscita alla leopardi): "commare, sei una poeta!" (il sostantivo finisce in -a-, onde per cui è femminile di default!!! Tra un'ora ci sono i funerali. baci, lit

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page