venerdì, settembre 30, 2005

e nonostante tutto non diventero' vegetariana


Oggi ho visto tanta carne, tanti pezzi, incastrati in modi fantasiosi e mutevoli, combinazioni che non avrei mai potuto immaginare. Erano solo carne senza anima.
E non mi sono piaciuti.
Alle volte si va spontaneamente al macello, fisicamente e mentalmente.
Loro fisicamente, io emotivamente.
Come il capretto di pasqua mi sono fatta macellare.
Perche se riesco a preservare il corpo non riesco invece a preservare lo spirito?


1 Commenti:

Alle 8:30 PM , Blogger Andrea Peterson ha detto...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page